Tecnologia

5 viaggi in realtà virtuale consigliati da uno psicologo

Per evadere, imparare o affrontare le proprie paure.

Incontra uno psicologo
5 viaggi in realtà virtuale consigliati da uno psicologo

Le migliori destinazioni virtuali per chi non può o non vuole partire davvero.

Con l’arrivo dell’estate ci si prepara a partire. Organizzarsi per un viaggio può essere stressante. Preparare i bagagli, scegliere la meta e affrontare il viaggio possono essere una bella seccatura. Ma chi alle volte non prova una forte necessità di evasione? Esiste, quindi, un modo per avere un assaggio del viaggio senza le difficoltà che si possono incontrare abitualmente? Un biglietto gratuito per una piccola fuga dallo stress quotidiano?

Allacciate i visori

Per godere appieno della realtà virtuale è importante avere a disposizione un visore immersivo, ovvero un dispositivo tecnologico da indossare come un casco, che ricrea l’ambiente virtuale a 360 gradi intorno a noi per rendere immersivo l’ambiente virtuale. Oggi il costo di acquisto non è elevato come in passato: un visore Oculus Go costa quanto un cellulare di fascia medio-bassa. Un’altra modalità possibile è quella di utilizzare il proprio smartphone introducendolo in appositi supporti, come il Google Cardboard, che permettono di trasformarlo in un visore. Il costo in questo modo si abbatte ulteriormente andando anche sotto la decina di euro, a patto che il vostro cellulare sia dotato di giroscopio.

Le mete che vi proponiamo possono essere viste anche dal computer o da cellulare, ma con queste modalità si perde un po’ il senso dell’esperienza immersiva. Utilizzando uno smartphone, è possibile rotearlo attorno a sè per esplorare l’ambiente nella sua interezza; da computer invece cliccando col mouse sul filmato e trascinandolo a destra e sinistra (o in alto e in basso) è possibile spostare la visuale. In entrambi i casi, assicuratevi di aver messo la modalità di riproduzione del video a pieno schermo prima di avviare l’esperienza.

-Ti potrebbe interessare: Come gestire l’ansia con gli esercizi di respirazione

Mete virtuali per le vostre esperienze reali

Abbiamo raccolto alcune esperienze di viaggio che si possono trovare gratuitamente online e che abbiamo sperimentato in prima persona:

1) Viaggio spaziale 

La realtà virtuale permette di compiere viaggi normalmente al di fuori anche delle nostre possibilità, come quelli interplanetari. Possiamo navigare fino ai confini della galassia (e oltre), scoprire la posizione nello spazio di alcuni pianeti e paesaggio e clima sulla loro superficie. Un viaggio suggestivo e istruttivo. 

Dedicato a chi non si accontenta del pianeta terra. Durata: 11 minuti.

2) Mondo subacqueo

Questo contributo del National Geographic mostra alcuni scorci di un paesaggio marino tropicale. Rimanendo sul nostro pianeta abbiamo quindi la possibilità di effettuare gratuitamente esperienze non proprio alla portata di tutti. 

Dedicato a chi ama i tropici e la biologia marina. Durata: 6 minuti.

3) Preparazione al viaggio

Come già accennato la realtà virtuale può permettere alla persona di simulare e quindi di prepararsi ad un viaggio. In questo contributo vediamo un video che illustra un’esperienza di preparazione. La persona si trova a Firenze e riesce a spostarsi per le strade della città che, grazie alle immagini a 360°, riesce a esplorare con lo sguardo come desidera. Alcune applicazioni per visori Oculus come Wander o siti internet come Google Earth permettono di prepararsi per esperienze simili nel posto del mondo in cui sentiamo di averne maggiormente bisogno..

Dedicato a chi preferisce un’esplorazione reale e dettagliata o vuole prepararsi per realizzarne una reale. Durata: 3 minuti.

4) Paradiso naturale

Questa esperienza raccoglie una serie di paesaggi naturali. L’obiettivo è quello di far rilassare lo spettatore e stupirlo con panorami spettacolari. Da spiagge deserte a picchi innevati nel giro di una manciata di minuti. Il rilassamento è assicurato e la vista impareggiabile. 

Dedicato a chi vuole rilassarsi e ama la natura. Durata: 6 minuti.

5) Giardino segreto

Questo video ci propone una passeggiata all’interno di un ambiente virtuale costruito a pc in modo tale da favorire l’evasione in una realtà orientale, attraverso corsi d’acqua e giardini zen verso un giardino segreto pronto ad avvolgerti. Si tratta di un ambiente virtuale, sviluppato alla luce delle più recenti evidenze di ricerca da Become, per guidare il rilassamento in un contesto di intervento psicologico professionale: il video è stato messo a disposizione in modalità gratuita durante il lockdown anche per alleviare lo stress legato alle restrizioni da pandemia. 

Dedicato a chi ha bisogno di rilassarsi in modo intenso e mirato. Durata: 11 minuti.

In viaggio con lo psicologo

La realtà virtuale può essere utilizzata da soli o in compagnia. Al Santagostino un servizio innovativo permette di affrontare le proprie paure con la realtà virtuale guidati da uno psicologo. La realtà virtuale si è dimostrata infatti efficace ad esempio nel di:

  • paura di volare,
  • fobie specifiche,
  • ansia da viaggio.

Grazie a questo strumento lo psicologo accompagna la persona a esplorare le reazioni suscitate dalle situazioni temute, potenziando le emozioni positive e riducendo quelle negative. Scopri di più a questo link.